Torta uruguaiana con pesche

Uruguayan peach cake

INGREDIENTI:
Per il pan di spagna (per una tortiera di 22-23 cm in diametro):
La torta diventa più grande alla fine perché i bastoncini meringati incolati sulla parte laterale della torta aumentano il suo diametro.
5 uova
150 g di zucchero
110 g di farina
40 g d‘amido
1 pizzico di sale
vaniglia

Per la crema di panna:
600 ml di panna liquida con almeno 35% di grassi
250 g di mascarpone
200 g di zucchero a velo
vaniglia

Per i bastoncini meringati:
5 albumi
200 g di zucchero
1 pizzico di sale
¼ cucchiaino di cremor tartaro (facoltativo)

oppure
15 g d‘albumi in polvere
125 ml d‘acqua minerale
125 g di zucchero semolato
125 g di zucchero a velo
5 g d‘amido
¼ cucchiaino di cremo tartaro (facoltativo)

Per la bagna:
200 ml d‘acqua
150 g di zucchero

E ancora:
400 g di dulce de leche o confettura di latte
500-600 g di pesche (fresche o di conserva)
menta

PREPARAZIONE:
Il mio consiglio è di iniziare la torta un giorno prima preparando il pan di spagna e i bastoncini meringati.

Il pan di spagna
Dividete gli albumi dai tuorli. Montate gli albumi con il pizzico di sale a neve ferma aggiungendo la metà dello zucchero.
In un’altra ciotola battete i tuorli con il resto dello zucchero fino a ottenere una crema spumosa. Setacciate sopra la farina e l’amido. Aggiungete gli albumi montati e mescolate con una spatola fino a ottenere un composto omogeneo. Versate il composto in una tortiera a cerniera coperta di carta da forno. Cuocete nel forno preriscaldato a 200°C per circa 25-30 minuti. Controllate se il pan di spagna è cotto con uno stecchino di legno. Sfornatelo e lasciatelo raffreddare. Poi dividetelo a tre dischi.

I bastoncini meringati
Montate gli albumi con il pizzico di sale o gli albumi in polvere con l’acqua e il cremo tartaro a neve ferma. Quando gli albumi sono quasi montati, aggiungete lo zucchero a tre volte. Mettete la meringa ottenuta in una tasca a pasticcere con una bocchetta rotonda con 6-7 mm di diametro e fate dei bastoncini lunghi in una teglia larga coperta di carta da forno.

Uruguayan peach cake

Per poter fissare bene la carta da forno, prima di metterla, spruzzate un po’ della meringa nei quattro angoli della teglia e poi incollate la carta.
Cuocete o meglio dire fate asciugare i bastoncini meringati nel forno preriscaldato a 100°C per un ora e mezzo. Poi spegnete il forno e lasciate i bastoncini dentro (senza aprire il forno) per raffreddarsi gradualmente e asciugarsi completamente.

La bagna
Scaldate l’acqua con lo zucchero e mescolate fino a quando si scioglie. Lasciate lo sciroppo raffreddarsi.

La crema di panna
Montate la panna con lo zucchero a velo a neve ferma. Aggiungete il mascarpone e montate fino a ottenere una crema omogenea. Mettete la crema in una tasca da pasticcere con una bocchetta rotonda con 7-8 mm di diametro.
Mettete il dulce de leche in una tasca da pasticcere con una bocchetta uguale a la prima.

Sbucciate le pesche e tagliate 2-3 di loro a piccoli pezzetti. Per poterle sbucciare più facilmente mettetele prima in acqua bollente per circa 30-40 minuti e poi spostatele subito in acqua ghiacciata per fermare la cottura.

MONTATURA DELLA TORTA
In un piatto da portata mettete il primo disco del pan di spagna e bagnatelo un po’. Mettete sopra il dulce de leche a chiocciola con l’aiuto della tasca da pasticcere.

Uruguayan peach cake

Coprite con il secondo disco e bagnatelo un po’. Poi copritelo con la crema di panna messa nella stessa maniera.

Uruguayan peach cake

Sopra la crema cospargete i pezzetti di pesca.

Uruguayan peach cake

Poi mettete un po’ dei bastoncini meringati rotti a piccoli pezzetti.

Uruguayan peach cake

Finite con il terzo disco e bagnatelo con l’aiuto di un pennello. Poi spalmate la torta da tutti i latti con la crema di panna. Il resto della crema mettete in una tasca da pasticcere con una bocchetta stella e formate il bordo della torta.
Rompete i bastoncini lunghi a pezzetti più corti e attaccateli sulle parti laterali della torta.
Tagliate le altre pesche a fettine sottili e nel centro della torta formate con loro dei cerchi concentrici. Cominciate dal bordo della torta andando verso il centro.

Uruguayan peach cake

In questo modo otterrete una rosa di pesche. Nel centro della rosa mettete delle foglie di menta.

Uruguayan peach cake

Uruguayan peach cake

Uruguayan peach cake

Uruguayan peach cake

Uruguayan peach cake

Uruguayan peach cake

Buon appetito!